0 5 minuti 2 anni

Quando si parla di piattaforme aeree si fa riferimento a un gruppo di macchine sopraelevate che sono caratterizzate dalla presenza di superfici elevabili. La loro struttura variegata e le funzionalità che sanno offrire, permettono di poter svolgere in sicurezza tanti lavori. Sono usate nel settore edile, per la costruzione e manutenzione di edifici, ma anche per lavare o riparare vetri. E ancora per la riparazione di linee elettriche o per svolgere lavori di raccolta all’interno di frutteti. Ma indipendentemente dal loro utilizzo sono scelte da tutti quegli operatori che hanno la necessità di completare un’attività ad alta quota. Richiedono competenza e abilità nel loro utilizzo, anche attraverso certificazioni specifiche, per fare in modo di prevenire incidenti sul lavoro.

Piattaforme aeree usate o nuove?

La loro versatilità le rende un macchinario importantissimo per i professionisti di molti settori e ovviamente anche uno strumento costoso. Ecco perché molte aziende si trovano a porsi una domanda fondamentale: meglio procedere con l’acquisto di una piattaforma aerea usata o nuova? Sempre più professionisti decidono di orientarsi verso le piattaforme aeree usate, ricercando venditori trasparenti e onesti. È il caso di www.centroelevatori.com che permettono di scegliere tra tanti diversi macchinari, anche usati, di alta qualità. In questo modo non solo si massimizza la sicurezza del mezzo, ma si può anche ridurre la spesa iniziale di acquisto.

Vediamo quali sono i 5 utilizzi più comuni delle piattaforme aeree.

  1. Settore edile: costruzione e manutenzione di edifici

In questo caso i tipi di piattaforme utilizzate servono per raggiungere livelli di altezza che altri tipi di macchine non possono garantire. Pensiamo per esempio ai modelli con braccio articolato, ideali per l’uso nei cantieri di costruzione poiché permettono di accedere anche a unità di riscaldamento e raffreddamento o tubazioni e molto altro. Possono lavorare su terreni uniformi e irregolari, adattandosi perfettamente a qualsiasi cantieri. Per utilizzarle è opportuno poter contare su personale formato e certificato.

  1. Riparazione o lavaggio dei vetri

Volendo restare nel settore edile non possiamo non considerare questo utilizzo. Ti sei mai domandato chi si occupi della pulizia delle finestre in cima a un palazzo? Per poterlo fare è importante scegliere delle piattaforme aeree che permettano ai lavoratori di poter essere sollevati fino ai piani più alti. Presentano un cestello all’estremità del braccio del braccio e si usano per arrivare direttamente davanti all’area di lavoro, anche ad altezze rilevanti. Per evitare qualsiasi tipologia di caduta o infortunio prevedono una protezione anti-caduta.

  1. Controlli di sicurezza

Tantissime strutture necessitano di controlli costanti e manutenzioni ricorrenti: pensiamo per esempio a magazzini, centri di produzione e molte altre attività commerciali. Anche in questo caso è importante agire con attrezzature capaci di offrire caratteristiche specifiche e alto livello di protezione per i lavoratori.

  1. Agricoltura e attività di raccolta

Come è possibile effettuare attività di raccolta all’interno di un frutteto in modo sicuro? Bè, la risposta è chiara: con le piattaforme aeree è possibile raccogliere ciliegie, mele e tutte le tipologie di frutta da alberi di alte dimensioni. Sono ideali per lavorare nei frutteti, raggiungendo non solo altezze importanti, ma anche per muoversi in modo agevole anche tra le file di alberi da frutto che si trovano su una data superficie. Si possono così raggiungere anche zone difficili, evitando ai professionisti di doversi arrampicare manualmente anche nel caso della potatura dei rami. L’arrampicata comporta molti rischi, mentre con questo tipo di sollevatore è possibile rendere più agevole l’operazione evitando gli incidenti.

  1. Aree commerciali interne

Le piattaforme possono anche avere dimensioni più piccole e sono adatte per lavorare in ambienti chiusi, sfruttando il loro braccio telescopico. Sono ideali per estendersi solo verticalmente, quindi verso l’alto, effettuando così manutenzioni o riparazioni dentro gli edifici. La loro particolarità è quella di essere elettriche, in modo da non generare fumi durante le attività svolte, così da non infastidire consumatori o gli stessi lavoratori.

Per concludere è bene ricordare che le piattaforme aeree sono ideali perché offrono i seguenti vantaggi:

  1. Facili da usare per gli operatori dotati di conoscenze specifiche;
  2. Alta manovrabilità: i lavoratori possono imparare in poco tempo come manovrare la macchina senza problemi dentro diversi ambienti di lavoro;
  3. Versatilità massima: possono essere utilizzate per diverse applicazioni;
  4. Prezzi competitivi per le versioni usate: le piattaforme usate sono convenienti e spesso forniscono una lunga durata.